ottimo sito per capire l'analisi grammaticale con esercizi online


http://www.analisi-grammaticale.biz/




un utile schema per l'analisi grammaticale
Schema-per-lanalisi-grammaticale (1).pdf
Documento Adobe Acrobat 81.4 KB

Complementi in Analisi Logica - Tabella

Elenco di tutti i complementi inseriti all'interno di una tabella, per semplificane la procedura di una eventuale analisi logica sono stati inseriti il tipo, la definizione e frasi come esempio. E' una sorta di schema riassuntivo tipo quello che trovate sui vostri libri in modo più semplificato.
Se invece stavate cercando dettagli più significativo come ad esempio il tipo di domande che rispondono o un numero superiore di frasi con questi complementi dovrete fare una ricerca tramite la casella di ricerca e cercarli uno per uno.

 COMPLEMENTO: DEFINIZIONE:  FRASE (esempio): 
 C. Oggetto L'oggetto su cui va a cadere l'azione espressa dal verbo.  Io sfoglio una rivista.
Leo disse la verità 
 C. di Specificazione Determina, ossia specifica il significato del nome da cui dipende.  La luce del sole illuminava la stanza.
 C. di Denominazione  Precisa con un nome proprio un nome comune di carattere geografico, cronologico... che lo precede. Nel mese di giugno farò un lungo viaggio. 
 C. di Termine Indica la persona, l'animale, la cosa su cui va a cadere direttamente l'azione espressa dal predicato. A Luca fu nascosta la verità. 
 C. di Vocazione Indica la persona o la cosa personificata cui si rivolge direttamente il discorso.  Caro amico, ti rivedo volentieri. 
 C. di Mezzo Indica il mezzo o lo strumento col quale si compie l'azione espressa dal predicato.  Tornò a casa in taxi. 
 C. di Modo Indica il modo in cui avviene o si compie l'azione.  Respirava con affanno. 
 C. di Compagnia e Unione Indica la persona o l'animale (compagnia), o la cosa (unione) con cui sta, si compie o si subisce l'azione.  Paola uscì con Luisa.
Mangerò la carne con i piselli. 
 C. di Causa Indica il motivo per cui avviene un fatto o si verifica una condizione.  Non riesco a vedere per la nebbia. 
 C. di Argomento Indica ciò di cui si parla o scrive.  Sto leggendo un libro sul giardinaggio. 
 C. di Materia Indica la materia di cui è composta una cosa.  Ho comprato un vaso di cristallo. 
 Stato in Luogo Indica il luogo nel quale si sta, si compie o si subisce l'azione.  Vivi in città o in campagna? 
 Moto a Luogo Indica il luogo nel quale si va o verso il quale ci si dirige. Domani partiremo per Milano. 
 Moto da Luogo Indica il luogo dal quale ci si muove, ci si allontana.  Cristina è tornata dal Messico. 
 Moto per Luogo Indica il luogo dal quale si va o verso il quale ci si dirige.  Andrò a Roma passando per Bologna.
 Tempo Determinato Indica il tempo in cui avvenne, avviene o avverrà un fatto.  Enrico e Roberta si sposeranno a settembre.  
 Tempo Continuato Indica quanto tempo durò, dura o durerà un fatto.  Mi fermerò a Napoli per qualche giorno. 
 C. di Paragone Indica il secondo termine di un confronto.  Era più stanco che affamato. 
 C. Partitivo Indica il tutto di cui si considera una parte.  Nessuno dei presenti conosceva l'accaduto. 
 Agente e causa efficiente Indica la persona o l'animale (agente) o la cosa (causa efficiente) da cui è compiuta l'azione espressa dal verbo passivo.  L'Eneide fu scritta da Virgilio.
Il cappellino fu rovinato dalla pioggia.
 C. di Qualità Indica una qualità riferita a persona, animale o cosa.  E' un ragazzo dal cuore d'oro. 
 Abbondanza o Privazione Indica ciò di cui una persona, o animale o cosa abbonda o manca.  Il bicchiere era colmo di aranciata.
Questa minestra è priva di sale.
 C. di Estensione Indica misura di lunghezza, larghezza, altezza, profondità.  Comprò un terreno di mille metri quadri. 
 C. di Misura Indica quanto una persona o cosa sia superiore o inferiore a un'altra. Mia sorella è di dieci centimetri più bassa di me. 
 C. di distanza Indica la distanza di qualcosa o qualcuno da un punto di riferimento. La casa di mio zio dista tre chilometri dal paese. 
 Allontanamento o Separazione Indica persona, animale o cosa, da cui ci si allontana, separa, differenzia o distingue.   A malincuore si separò dalla sua famiglia.
 Origine o Provenienza Indica l'origine o la provenienza familiare o geografica di una persona, animale o cosa.  Discendeva da un'antica famiglia. 
 C. di Limitazione Restringe il significato di un verbo, nome o aggettivo, indicando entro quali limiti tale significato deve essere accettato.  Era alto di statura, ma debole di carattere. 
 C. di Esclusione Indica la persona, l'animale o la cosa che resta esclusa. Senza di te non si può iniziare la riunione. 
 C. di Stima Indica quanto è valutata una persona o cosa.  Quel quadro è stimato cento milioni. 
 C. di Prezzo Indica quanto costa ciò di cui si parla.  Lo studio gli costò molti sacrifici. 
 C. di Colpa Indica la colpa, il delitto, di cui una persona è accusata, o per cui è condannata o da cui è assolta. Fu accusato di corruzione. 
 C. di Pena Indica la pena a cui una persona viene condannata.  L'automobilista fu multato di centomila lire.
 C. di età Indica l'età di persona, animale o cosa.  E' una donna sui trent'anni. 
 Vantaggio e Svantaggio Indica la persona, l'animale o cosa a vantaggio o a svantaggio della quale accade l'azione espressa dal predicato. Ho fatto tutto per il tuo bene.
Ha agito contro il suo interesse. 
 C. di Fine o Scopo Indica il fine o lo scopo per cui si fa o avviene qualcosa.  Mio fratello viaggia sovente per studio. 
 Sostituzione o Scambio Indica la persona, animale o cosa che è sostituita da un altra.  Invece di una lettera, mi ha mandato una cartolina. 
 C. Concessivo Indica la circostanza o il fatto, nonostante il quale avviene un altro fatto.  Rimango qui a dispetto di tutti. 
 C. di Esclamazione Indica la persona o la cosa personificata cui si rivolge direttamente il discorso (spesso preceduto da interiezione e seguito da punto esclamativo). Uh, che confusione!